Rituali di bellezza – Arriva l’estate!

Sta per arrivare l’estate e anche se sfoggerete la vostra migliore tintarella non dovete dimenticarvi di struccare il vostro viso! Fate attenzione però poiché la pelle, rimasta esposta al sole tutto il giorno, è molto più sensibile e non va aggredita con saponi e detergenti aggressivi.

Vi starete chiedendo:”Quindi? Quali sono i prodotti struccanti che meglio si adattano al periodo e alla mia stupenda pelle abbronzata?”

Il latte detergente è particolarmente indicato dato che il sole tende a seccare la pelle così come lo è l’olio struccante che, usato senza risciacquo, lascia un film protettivo sulla pelle che aiuterà a proteggerla e mantenerla idratata. Secondo gli esperti però, le soluzioni micellari sono quelle meno traumatiche e più indicate, soprattutto per la zona contorno occhi dato che rimuovono il trucco in profondità e senza irritare.

“Ma quando torno dal mare potrei essere stanca! Devo davvero struccarmi?”
È assolutamente importante rimuovere il trucco con un supporto struccante prima di andare sotto la doccia. Soprattutto quando sulla pelle si presentano residui di sabbia, salsedine troppo compatti.

Ok, ho capito… devo struccarmi, avete qualche consiglio da dare? “

Certamente! Il nostro scopo è migliorare i tuoi gesti quotidiani! Ecco alcuni consigli da seguire:

  1. Struccatevi bene tutte le sere.
  2. Non sfregate troppo il viso. ATTENZIONE soprattutto agli occhi perché tendono a irritarsi.
  3. Non trascurate nessuna zona! Siate precise. Bastano pochi minuti per ripristinare la propria pelle!
  4. Associate un trattamento esfoliante delicato, se necessario. Rimuovere la pelle secca aiuterà sensibilmente il processo di rigenerazione dell’epiderma.
  5. Scegliete prodotti possibilmente senza conservanti, parabeni e privi di alcool.
  6. Ultimato il processo… tamponate il viso con un piccolo asciugamani per rimuovere tutti quei residui invisibili ad occhio nudo
  7. GODETEVI LA VOSTRA BELLISSIMA (e meritata) ABBRONZATURA!

Ci auguriamo che i nostri consigli possano tornarti utili! Restate sintonizzati per i prossimi Idrotips! Per oggi è tutto, un saluto da IDROFIL!

cotton fioc biodegradabile

Biodegradabile, uno sguardo al futuro!

Come tutti sapete, dal primo Gennaio 2019 è stata vietata la vendita dei bastoncini cotonati non biodegradabili. L’entrata in vigore di questo divieto consentirà di porne un limite alla dispersione, un’emergenza non di poco conto, considerato che secondo l’Agenzia europea per l’ambiente (EEA), i bastoncini rappresentano circa il 4% dei rifiuti censiti sulle spiagge europee.

COSA POSSIAMO FARE PER MIGLIORARE LA SITUAZIONE?

Noi di Idrofil, consci dell’annoso problema, abbiamo iniziato la produzione dei bastoncini cotonati biodegradabili dal 2013 anticipando di quasi 6 anni l’attuale normativa. Questo perché siamo sempre attenti ai bisogni dei nostri clienti e alle necesittà dell’ambiente. Concedeteci un osservazione:

Prevenire la dispersione nell’ambiente di questo genere di rifiuti è possibile!

Ogni cittadino può fare la sua parte. Usando il cestino piuttosto che lo scarico dei servizi igienici si consente di smaltire il bastoncino nel modo più appropriato, un gesto semplice che migliorera i vostri gesti quotidiani e un passo alla volta… la vita di tutti i giorni!

COSA CI RISERVA IL FUTURO? 

Resta da risolvere un altro grande problema, quello delle microplastiche. 

Grandi non oltre i 5 millimetri, a prima vista sembrerebbero dei rifiuti ‘innocui’, ma in realtà sono disperse nell’ambiente in grandissime quantità, e venendo ingerite soprattutto dalla fauna marina rischiano di creare degli scompensi anche alla nostra catena alimentare.

Per nostra fortuna, il tema dell’inquinamento ambientale è stato preso molto seriamente! La stessa norma che ha introdotto il divieto ai cotton fioc in plastica e non biodegradabili prevede anche lo stop al commercio, dal primo gennaio del 2020, dei prodotti cosmetici da risciacquo ad azione esfoliante o detergente contenenti microplastiche.

D’altronde siamo onesti… a nessuno piace mangiare una zuppa di mare al sapore di plastica!