Guida alla scelta dello spazzolino per un sorriso perfetto

Un bel sorriso dipende da tante cose: da un animo solare e allegro, da una corretta alimentazione e …dallo spazzolino! Si perché oltre alla tipologia di dentifricio adatto ad ogni esigenza, va scelto anche un tipo di spazzolino specifico per la nostra dentatura e per le necessità della nostra igiene orale.

Setole morbide, dure, impugnatura ergonomica, un materiale piuttosto che un altro: sono tante le variabili che condizionano la scelta dello spazzolino perfetto per noi. Ma vediamole nello specifico:

Setole morbide – Quando si è in presenza di denti o gengive particolarmente sensibili, di particolari patologie o in seguito ad un intervento odontoiatrico c’è bisogno di utilizzare uno spazzolino con setole morbide e delicate, come lo spazzolino Extra Care di Idrofil, attento a rispettare la delicatezza del nostro cavo orale e perfetto per prevenire gengiviti e altri fastidi.

 

Setole medie – Questa tipologia di setole è la più diffusa e consigliata per chi non ha particolari esigenze o problemi del cavo orale. Idrofil nella sua linea propone un modello di spazzolino Super White, con setole medie e degli inserti di gomma pensati per lucidare i denti e un’impugnatura pratica ed ergonomica.

 

Setole dure – Lo spazzolino a setole dure è l’anti-placca per eccellenza. La setola rigida permette una rimozione più efficace delle placche che vanno a depositarsi sui denti e garantisce un alito fresco e pulito più a lungo. Lo spazzolino anti-placca Idrofil è pensato proprio per questa specifica esigenza.

Tutte le setole, indipendentemente dal grado di durezza, devono essere di diversa lunghezza per rimuovere efficacemente i residui di cibo e placca dalla superficie dei denti. Oltre alle setole anche gli altri componenti degli spazzolini, come testina e impugnatura, devono avere delle caratteristiche precise per agevolare l’igiene orale:

Testina piccola – La forma e le dimensioni della testina dello spazzolino sono molto importanti. La testina ideale deve rientrare nei 2,5 cm circa e dev’essere possibilmente arrotondata, perché gli spigoli possono facilmente urtale le gengive irritandole. Soprattutto per i bambini è importante una testina che riesca a raggiungere agevolmente ogni angolazione dei denti. Lo spazzolino Kids di Idrofil è realizzato proprio per questa particolare esigenza.

Impugnatura ergonomica ed antiscivolo – L’impugnatura dello spazzolino gioca un ruolo fondamentale per una buona igiene orale. Dev’essere ergonomica, leggermente curva per facilitare i movimenti circolari e antiscivolo per evitare che a contatto con l’acqua il manico “scappi” di mano urtando le gengive e i denti e causando piccoli traumi e fastidi.

Tutti gli spazzolini Idrofil hanno un design semplice con la testina compatta per raggiungere agevolmente tutti i punti dell’arcata dentale. L’impugnatura antiscivolo favorisce un miglior controllo dei movimenti e un’azione di spazzolamento più precisa. Scopri tutta la linea 

Aloe e Olio di Mandorle: due alleati preziosi per la cura del tuo bimbo

La cura del tuo bambino passa per gesti quotidiani che devono rispettarne la delicatezza e le specifiche esigenze. Ogni volta che usi un prodotto per la sua igiene quotidiana sai che devi scegliere ingredienti adatti alla sua pelle così delicata e, perché no, che rispettino anche l’ambiente, per garantirgli un futuro migliore. Il cambio del pannolino è uno di quei momenti in cui ogni gesto è importante, per prevenire ed evitare spiacevoli irritazioni. La natura ci viene in aiuto, con ingredienti delicati perfetti per la cura del tuo piccolo, come l’aloe vera e l’olio di mandorle dolci, due alleati preziosissimi.

ALOE VERA
L’Aloe Vera per la pelle del tuo bambino è una sostanza sicura e ovviamente del tutto naturale. Idratante, lenitiva e rinfrescante su tutti i tipi di pelle, anche le più delicate, come quelle del tuo bambino, l’Aloe svolge una funzione antifungina, antibatterica e lenitiva. Sulle irritazioni cutanee da pannolino dei neonati, l’aloe agisce donando un rapido sollievo, rinfrescando e ammorbidente la cute.

OLIO DI MANDORLE DOLCI
L’olio di mandorle è l’olio vegetale più conosciuto e utilizzato. Per le sue proprietà emollienti, addolcenti, nutrienti e lenitive è perfetto non solo per la pelle degli adulti, ma anche per quelle delicate dei bambini e dei neonati. Per i rash da pannolino l’olio di mandorle dolci svolge un’efficace azione lenitiva e rilassante, capace di restituire idratazione e comfort in un solo gesto.

2 ALLEATI SHOCK IN UN UNICA CONFEZIONE

Sapevi che puoi trovare questi due ingredienti nelle salviettine Idrofil della linea Baby Care? Queste salviette imbevute Sono particolarmente indicate per la detersione della zona del pannolino, del viso e delle mani, rispettando il naturale equilibrio fisiologico della pelle dei bambini. Senza alcohol, PEG e parabeni, dermatologicamente testate e con Ph fisiologico, queste salviette riparano idratano e leniscono anche la pelle più sensibile, stressata e arrossata, senza appiccicare.

Le trovi anche nelle varianti Miele e Avena e alla Camomilla, in pratiche confezioni da 72 o 64 pz.

Cotton Fioc Idrofil: qualità e rispetto per l’ambiente con un solo prodotto

Appartenere al mondo significa, in primis, proteggerlo, piccoli gesti quotidiani che possono completamente cambiare le sorti del nostro pianeta, offrendo alle generazioni future la concreta possibilità di vivere in un ambiente sicuramente più protetto e pulito.
Non tutti sanno che l’85% dei rifiuti, abbondati sulle spiagge e poi trasportati nel mare, sono materie plastiche di ogni tipo, che, per danni ambientali, è stato stimato costeranno ben 22 miliardi di euro entro il 2030. La Commissione Europea vuole arginare questo gravissimo problema, che tocca gli oceani tropicali ma anche le spiagge europee. Attraverso la direttiva, che coinvolgerebbe in primis le aziende produttrici, si eviterebbe l’emissione di 3,4 milioni di tonnellate di CO2, generando un risparmio per i consumatori di ben 6,5 miliardi di euro!
Lo sversamento dei rifiuti in plastica in mare è causato dalla cattiva abitudine dei turisti di lasciare sulle spiagge i residui del loro passaggio. Ma non solo: anche le aziende, produttrici di beni di consumo saranno direttamente coinvolte nella Direttiva, impegnate già a salvaguardare l’ambiente grazie alla produzione di oggetti di uso quotidiano biodegradabili. In pratica, se la Direttiva fosse accolta, alcuni prodotti di plastica usa-e-getta, come bastoncini cotonati, posate, piatti, cannucce, mescolatori per cocktail e aste per palloncini, dovrebbero essere prodotti necessariamente in materiale biodegradabile, ossia un tipo di materiale, che si dissolve nell’ambiente senza procurare alcun danno.
Ci sono aziende, però, che si sono mosse verso questa direzione già da tempo, aziende che hanno a cuore la salvaguardia dell’ambiente e la sua sostenibilità. Tra queste l’azienda Idrofil, che dal 2000 realizza “prodotti e soluzioni per la cura e l’igiene della persona e della casa”. In particolare, viene prodotta dalla Idrofil anche una linea di bastoncini Cotton Fioc Bio per adulto e bambino, realizzati con materie biodegradabili e atossiche e con il 100% di cotone idrofilo cardato di altissima qualità.
Realizzare prodotti biodegradabili di uso quotidiano, ma soprattutto sceglierli, questa è la soluzione per salvaguardare l’ambiente e i suoi abitanti. Ogni giorno operiamo per proteggere gli più cari, i nostri figli, ma il loro benessere parte da quei piccoli gesti quotidiani che possono migliorare il loro presente e futuro.
Scegliere prodotti di qualità, come i Cotton Fioc Bio Idrofil, è un gesto di amore e responsabilità.

Idee originali per la casa: come realizzare una perfetta towel art

Il rientro dalle vacanze, si sa, è sempre un po’ traumatico. Bisogna riprendere orari, la routine lavorativa, abbandonare tutte quelle piacevoli abitudini che durante le vacanze ci fanno rilassare. Soprattutto si ritorna a casa e occorre pulirla.

Qui di seguito vogliamo darvi delle idee per la casa che potrete realizzare anche da soli per rendere il vostro ambiente più accogliente e allegro al rientro.

A chi viaggia sarà certamente capitato di andare in albergo e trovare poggiati sul letto gli asciugamani, realizzati con tante forme bellissime come cigni,  cuori, elefantini.  Ecco, in pochi semplici mosse anche voi potrete farlo a casa vostra e stupire i vostri amici.

Questa arte trae le sue origini in tempi antichissimi, quando la regina d’Egitto Cleopatra trascorreva moltissimo tempo in bagno, dedicandosi alla cura del suo corpo, ed era solita farlo decorare con creazioni di carta. Quest’arte si è poi evoluta, plasmandosi con quella degli origami giapponesi.

Non solo animali però, si possono realizzare anche cupcake ad esempio o fiori, le forme che più vi piacciono o vi ispirano. Quella degli origami con gli asciugamani è una delle idee per la casa semplici da realizzare ma che piaceranno ad adulti e piccini, perfetta se avete ospiti a cena e volete stupirli con originalità e inventiva.

Potete utilizzare il panno per la casa Idrofil, uno speciale panno in microfibra che mantiene molto bene le forme create, è resistente ma morbido al tempo stesso. Si presterà perfettamente per le vostre pulizie in casa e potrà essere utilizzato anche per le vostre creazioni. Se avete asciugamani vecchie, magari sbiadite, potrete utilizzare anche quelle per decorare il vostro bagno o la vostra camera da letto.

Come realizzare un cigno con il panno in microfibra Idrofil

  • Stendete un asciugamano su una superficie piana
  • Piegate i due angoli verso ilbasso di modo che si incontrino al centro e venga fuori un triangolo
  • Ora arrotolate i due lati esterni così da realizzare una freccia
  • Piegate a mo’ di “Z” la parte superiore della freccia e vi verrà fuori il collo del cigno

Ci sono anche altre idee originali per la casa che potete realizzare come un coniglietto, un cane, e tante altre ancora che trovate qui.

 

Kit pronto soccorso per l’estate, cosa mettere in valigia?

Kit pronto soccorso per l’estate, cosa mettere in valigia?

Per non finire all’ultimo minuto con scatole e scatoline di ogni tipo che magari non vi saranno nemmeno utili, vediamo quali sono gli accorgimenti di base per non incappare in spiacevoli inconvenienti e stress.

A prescindere dalla destinazione nella quale trascorrerete le vostre ferie, il kit pronto soccorso per l’estate è sicuramente una delle cose di cui non dimenticarsi. Ma cosa portare in valigia?

E’ molto importante il tipo di località nella quale state andando. Se andate all’estero, ad esempio, informatevi sulle condizioni igienico-sanitarie e sulle norme da adottare. Utilissimo a riguardo il sito della Farnesina. Vi consigliamo di dare uno sguardo anche al sito del Ministero della Salute per quanto riguarda l’assistenza sanitaria.

Vi ricordiamo inoltre di tenere presente che il kit di pronto soccorso per l’estate deve essere preparato in base a chi potrebbe utilizzarlo. Se voi o i vostri familiari soffrite di patologie specifiche come le allergie, sarebbe bene portarsi i farmaci prescritti dal vostro medico.

Cosa portare con voi in valigia?

  • Farmaci antidiarrea, in vacanza vi risolveranno un problema frequentissimo
  • Farmaci antinfiammatori e antibiotici, rappresenteranno per voi un jolly per diversi tipi di malesseri
  • Cerotti medicati, i nostri cerotti sono traspiranti e resistenti all’acqua. Di dimensioni diverse e già confezionati sterilmente. Sono adatti per piccole ferite.
  • Cotone idrofilo, il nostro cotone idrofilo medicato è realizzato con puro cotone della massima qualità. E’ adatto per uso sanitario ed il trattamento di ferite esterne. Può essere utile anche per l’immobilizzazione di una frattura con stecche e bende.
  • Siringhe, le nostre siringhe da 5ml sono dotate di aghi indolore per la somministrazione di farmaci iniettabili. Riducono il rischio di reazioni allergiche grazie al gommino senza lattice
  • Acqua ossigenata
  • Uno stick per punture di insetti o meduse

Prima di mettere in valigia il vostro kit pronto soccorso per l’estate, badate bene alla scadenza dei farmaci, così da evitare sorprese quando sarete in vacanza e ricordatevi di portare sempre i foglietti illustrativi dei farmaci.

Sperando che non dobbiate usare il vostro kit, vi auguriamo buone vacanze!

salviettine Idrofil beauty kit estate

Beauty kit per l’estate: come avere sempre una pelle pulita e giovane

Consigli per chi viaggia,non potendo portare tutti i nostri accessori per il maquillage e il demaquillage, bisogna optare per l’essenziale. Cosa mettere in valigia?

E’ tempo di vacanze e si ripresenta l’interrogativo: cosa mettere nel beauty kit per l’estate da portare con sé? Bisogna ridurre la quantità di flaconcini, creme, dischetti struccanti, salviettine struccanti, di cui vi abbiamo già parlato qui,  bisogna optare per accessori essenziali e che occupino il meno spazio possibile.

Ma quali scegliere? Vediamo quali sono i “must have” da portare in vacanza.

Partiamo dal maquillage. Nel nostro beauty  kit per l’estate non possono mancare gli essenziali, rigorosamente waterproof:

  • Una base per il viso, di un colore che più si avvicini al vostro incarnato. No a colori troppo scuri o troppo chiari. Il rischio è di sembrare un mascherone. La base deve accompagnare delicatamente il vostro colore naturale e la vostra abbronzatura. Sì invece a colori dorati tenui.
  • Ombretti e matite per gli occhi utilizzati, ma con parsimonia. Non eccedete troppo nei colori. Il mood di quest’estate predilige colori pastello, con una particolare attenzione per colori che vanno dal rosa delicato al marroncino chiaro. Colori molto leggeri, per un look fresco e mai pesante.
  • Infine la bocca. Scegliete un rossetto che può essere accostato a look diversi. Che vada bene per il giorno, ma anche per un aperitivo serale o una notte in discoteca. Nel perfetto beauty kit non può mancare lui. Attenzione ai contorni. Il look di quest’estate vuole una bocca dai contorni definiti e puliti.

E’ molto importante, soprattutto d’estate, quando la pelle soffre di più per il caldo, struccarsi ogni sera e con prodotti non aggressivi. Ma cosa portare nel vostro beauty kit per l’estate?

Abbiamo scelto per voi quattro dei nostri prodotti:

  • Salviettine struccanti con la proteina B5 e la vitamina E, hanno una doppia azione, struccante e detergente. Rimuovono delicatamente le tracce del trucco, lasciando la pelle morbida e tonica. Nel beauty kit per l’estate non possono sicuramente mancare. 
  • Salviettine all’acqua micellare, particolarmente indicate per chi ha una pelle sensibile e secca. L’acqua micellare è uno dei migliori prodotti per l’idratazione della pelle e vi consentirà di non dover usare un tonico dopo esservi struccate.
  • Cotton Fioc, bastoncini cotonati realizzati interamente con sostanza biodegradabili e atossiche. Destinati alla pulizia del padiglione auricolare esterno, sono utili anche per rimuovere tracce di trucco negli occhi.
  • Quadrotti struccanti in puro cotone idrofilo, soffici e delicati, più normali dei normali dischetti, detergono la pelle in profondità, senza lasciare residui.

 

 

quattro zampe

Estate a quattro zampe, scopri i prodotti da utilizzare

Anche per i nostri amici a quattro zampe è arrivata l’estate. E allora quali sono gli accorgimenti da utilizzare per trascorrere delle piacevoli giornate insieme a loro?

Consigli e prodotti da utilizzare per sopravvivere all’estate a quattro zampe:

  1. Non rasate troppo il pelo. Il pelo ha la funzione di regolare la temperatura corporea. Più è folto il manto, più il vostro amico a quattro zampe sarà protetto dal caldo. Rasandolo lo esporrete invece a scottature e probabili infezioni.
  2. Attenzione ai colpi di calore. Non lasciate mai, neanche se all’ombra, il vostro cane in auto o legato in luoghi caldi e afosi. Evitate di fare passeggiate nelle ore più calde della giornata. Assicuratevi che abbia sempre dell’acqua fresca.
  3. Pulite sempre il vostro amico peloso. Con il caldo aumentano i parassiti come pulci, zecche, zanzare che possono portare al vostro animaletto malattie molto pericolose come leishmaniosi, filariosi. Nel manto si potrebbero nascondere forasacchi o semi di graminacee. Utilizzate, all’occorrenza, delle salviettine detergenti per una pulizia veloce.
  4. Bagnategli le zampette per rinfrescarlo. Sì, il pediluvio per i cani è un toccasana. Rinfrescategli le zampe con dell’acqua fresca e vedrete che ve ne sarà grato.
  5. Durante i viaggi portate sempre una ciotola per l’acqua. Attenzione però: mai ghiacciata o troppo calda. Tenete pronto all’uso un panno per rinfrescare e pulire il vostro cane.

estate a quattro zampe

Per l’igiene ed il benessere dei vostri amici a quattro zampe vi consigliamo due dei nostri prodotti Idrofil della linea Puppy, dedicata alla loro cura e realizzata solo con prodotti naturali della massima qualità.

Le salviettine detergenti.

Utili quando. Perfette per pulire il manto quando non si ha il tempo per il bagnetto, lucidarlo e renderlo morbido. Particolarmente indicate per pulire zampette e zone delicate come occhi, orecchie e parti intime. Speciali perché. Sono arricchite con olio di argan che è ricco di sostanze nutritive e ha proprietà emollienti naturali.

Il panno in microfibra.

Utile quando. Durante i vostri tragitti in auto, in spiaggia, o come copertina per la cuccia. Rinfresca ed asciuga il manto, in pochi secondi il pelo del vostro animale sarà pulito e asciutto. Speciale perché. Tutto in microfibra naturale. Grazie alle pratiche tasche sui lati potrete “strizzare” e coccolare il vostro amico.

Scopri di più sui nostri prodotti cliccando qui.

estate a quattro zampe

 

 

acqua-micellare-idrofil

Dai backstage di moda alle salviettine

Nata sul finire degli anni 80 nei backstage delle sfilate di moda, l’acqua micellare inizialmente veniva infatti utilizzata soltanto nell’ambito del trucco professionale, per velocizzare il cambio del trucco di modelle e soubrette televisive.

L’acqua micellare prende il nome dalla sua composizione: le micelle. Le micelle sono delle microsfere di tensioattivi che, aggiunte all’acqua termale, compongono appunto l’acqua micellare ed svolge le funzioni di struccante e tonico insieme. Con poche passate è possibile struccare e detergere il viso, risparmiando tempo e non appesantendo la pelle.

 

Noi di Idrofil, felici di migliorare i tuoi gesti quotidiani, presentiamo questa nuova soluzione beauty nelle salviettine struccanti arricchite inoltre con estratto di fiore di loto, che contiene potenti principi astringenti, idratanti, termoregolatori e di conseguenza rinfrescanti.

 

 

 

 

Pratiche, veloci e comode, le nuove salviettine struccantti all’acqua micellare con estratto di fiore di loto di Idrofil, detergono, struccano e idratano la delicata pelle del tuo viso.

assorbenti-fiore-loto-idrofil

Assorbenti: 5 cose che non sai sulla storia dell’igiene in rosa

Nato dall’idea di un uomo e per molto tempo acquistato solo dalle donne sposate: l’assorbente ha una lunga storia ancora oggi poco conosciuta.
Ecco cinque cose che forse non sapevi sull’alleato quotidiano di ogni donna.

1 –Fu grazie a Benjamin Franklin, il quale aveva brevettato dei medicamenti per fermare il sangue dei soldati feriti in battaglia, che nel 1888 venne studiato il modo per riadattare questa invenzione per il pubblico femminile.

 

2- I primi tamponi vengono venduti solo negli anni Trenta: un prodotto esclusivo, per nulla a buon mercato, che veniva acquistato solo dalle donne sposate in quanto poteva causare la rottura dell’imene e la perdita della verginità.

 

3 – Un oggetto “scandaloso” fin dall’antichità: si racconta che la filosofa e matematica Ipazia abbia lanciato un panno intriso del suo sangue mestruale ad un suo corteggiatore indesiderato, nel tentativo di scoraggiarlo.

 

4 – I primi assorbenti arrivarono in Europa solo durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel nostro paese a ancora più tardi: per decenni le donne italiane hanno continuato ad utilizzare dei panni di lino agganciati alla biancheria con delle spille.

 

5- In India, ancora oggi, soltanto il 12% delle donne ha accesso agli assorbenti e a prodotti igienici affini: in molti Paesi in via di sviluppo il ciclo mestruale è ancora oggi un taboo.

 

Noi di Idrofil, applichiamo la tecnologia più avanzata per poter garantire la protezione e il senso di libertà e sicurezza, tanto apprezzato dalle donne, in particolare durante i giorni della regola, con gli assorbenti della linea Lei, realizzati con materiale di prima qualità.

Scopri la vasta gamma di prodotti della linea Lei, pensati per ogni tipo di donna e per soddisfare ogni sua necessità.