Cotone Idrofilo-idrofil

Cotone Idrofilo, che cos’è

Il cotone idrofilo, conosciuto anche come ovatta o lana di cotone, è una fibra tessile vegetale utilizzata per la realizzazione di una vasta gamma di prodotti ad uso igienico e sanitario.
Si tratta di un materiale molto versatile, tra i più diffusi ed economici al mondo, che attraverso specifici processi di lavorazione assume caratteristiche uniche e particolarmente utili.
Dopo la maturazione e la raccolta, che può protrarsi per diversi mesi, il cotone viene candeggiato e sottoposto a diversi processi che ne asportano dalle fibre le sostanze resinone e grasse, conferendogli la ben nota assorbenza.
La qualità più importante di questo materiale, infatti, come il nome stesso suggerisce, è la notevole assorbenza, caratteristica che rende il cotone idrofilo molto utile nei settori più disparati.
Il cotone idorfilo può essere eventualmente sottoposto a sterilizzazione, processo che lo rende idoneo all’utilizzo nel settore medico. Tuttavia, se il prodotto è confezionato industrialmente in ambienti controllati e in adeguate condizioni igieniche, lo si può tranquillamente utilizzare per un uso generico, cosmetico o paramedico. Il cotone idrofilo, infatti, è anche dotato di particolare morbidezza e delicatezza, ed è molto traspirante.
Il cotone idrofilo è una coltura da rinnovo diffusa soprattutto in Egitto, India, Pakistan e Turchia. E’ proprio da questi ultimi, i massimi produttori di cotone idrofilo su scala mondiale, che Idrofil ricava le proprie materie prime per produrre articoli di altissima qualità, sempre più vicini alle esigenze dei clienti.

Scopri tutti i prodotti Idrofil!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.