Articoli

usi-alternativi-cotone

I 6 usi alternativi dei dischetti di cotone

Chi l’ha detto che i dischetti di cotone servono solo a rimuovere il trucco? Che siano dischetti, quadrotti o batuffoli, averli in casa è sempre importante perché possono rivelarsi dei veri e propri assi nella manica per le esigenze più disparate. Oggi vi sveliamo i 6 usi alternativi di questi preziosi alleati di bellezza e non solo!

 

1) Imbevuti di camomilla, strizzati e poggiati sugli occhi per una ventina di minuti aiutano a sgonfiare le borse ed eliminare le occhiaie, lasciando la pelle del contorno occhi liscia, levigata e luminosa.

 

2) Evento importante in vista? Se hai bisogno di un make up elaborato che prevede l’uso di pennelli, spugnette e aggeggi vari per sfumare cipria e terra ma tu nel beauty hai solo il caro vecchio pennello per il blush, non disperare! Il dischetto di cotone funge da pad e sfuma perfettamente le polveri, permettendoti di realizzare un fantastico countouring!

 

3) Ritocco lampo al trucco sbavato? Basta un goccio di acqua micellare sul dischetto ed ecco che la linea di matita del tuo smokey eyes è perfetta!

 

4) Hai esagerato col rossetto? Copri le labbra di cipria e tampona con un dischetto stretto tra le labbra.

 

5) Imbevi i dischetti di cotone di olio essenziale e lasciali nei cassetti della biancheria o nella scarpiera, per deodorare e rinfrescare, tenendo lontani anche i germi.

 

6) Scarpe o bretelle del reggiseno troppo strette? Basta inserire un dischetto di cotone nel punto dolente (ad esempio dietro al tallone o tra la spalla e la bretella) e il gioco è fatto!

 

Ma attenzione! È necessario che il dischetto sia di buona qualità, compatto e delicato sulla pelle per non ritrovarsi con irritazioni o fastidiosi residui di cotone ovunque. Idrofil ha un’intera gamma di prodotti per la rimozione del make up, tutti realizzati in puro cotone idrofilo, delicati sulla pelle e ideali per la cura e la pulizia del viso. Non si sfaldano grazie alla speciale cucitura sul bordo che li mantiene compatti.

kit pronto soccorso estate

Kit pronto soccorso per l’estate, cosa mettere in valigia?

Kit pronto soccorso per l’estate, cosa mettere in valigia?

Per non finire all’ultimo minuto con scatole e scatoline di ogni tipo che magari non vi saranno nemmeno utili, vediamo quali sono gli accorgimenti di base per non incappare in spiacevoli inconvenienti e stress.

A prescindere dalla destinazione nella quale trascorrerete le vostre ferie, il kit pronto soccorso per l’estate è sicuramente una delle cose di cui non dimenticarsi. Ma cosa portare in valigia?

E’ molto importante il tipo di località nella quale state andando. Se andate all’estero, ad esempio, informatevi sulle condizioni igienico-sanitarie e sulle norme da adottare. Utilissimo a riguardo il sito della Farnesina. Vi consigliamo di dare uno sguardo anche al sito del Ministero della Salute per quanto riguarda l’assistenza sanitaria.

Vi ricordiamo inoltre di tenere presente che il kit di pronto soccorso per l’estate deve essere preparato in base a chi potrebbe utilizzarlo. Se voi o i vostri familiari soffrite di patologie specifiche come le allergie, sarebbe bene portarsi i farmaci prescritti dal vostro medico.

Cosa portare con voi in valigia?

  • Farmaci antidiarrea, in vacanza vi risolveranno un problema frequentissimo
  • Farmaci antinfiammatori e antibiotici, rappresenteranno per voi un jolly per diversi tipi di malesseri
  • Cerotti medicati, i nostri cerotti sono traspiranti e resistenti all’acqua. Di dimensioni diverse e già confezionati sterilmente. Sono adatti per piccole ferite.
  • Cotone idrofilo, il nostro cotone idrofilo medicato è realizzato con puro cotone della massima qualità. E’ adatto per uso sanitario ed il trattamento di ferite esterne. Può essere utile anche per l’immobilizzazione di una frattura con stecche e bende.
  • Siringhe, le nostre siringhe da 5ml sono dotate di aghi indolore per la somministrazione di farmaci iniettabili. Riducono il rischio di reazioni allergiche grazie al gommino senza lattice
  • Acqua ossigenata
  • Uno stick per punture di insetti o meduse

Prima di mettere in valigia il vostro kit pronto soccorso per l’estate, badate bene alla scadenza dei farmaci, così da evitare sorprese quando sarete in vacanza e ricordatevi di portare sempre i foglietti illustrativi dei farmaci.

Sperando che non dobbiate usare il vostro kit, vi auguriamo buone vacanze!

salviettine Idrofil beauty kit estate

Beauty kit per l’estate: come avere sempre una pelle pulita e giovane

Consigli per chi viaggia,non potendo portare tutti i nostri accessori per il maquillage e il demaquillage, bisogna optare per l’essenziale. Cosa mettere in valigia?

E’ tempo di vacanze e si ripresenta l’interrogativo: cosa mettere nel beauty kit per l’estate da portare con sé? Bisogna ridurre la quantità di flaconcini, creme, dischetti struccanti, salviettine struccanti, di cui vi abbiamo già parlato qui,  bisogna optare per accessori essenziali e che occupino il meno spazio possibile.

Ma quali scegliere? Vediamo quali sono i “must have” da portare in vacanza.

Partiamo dal maquillage. Nel nostro beauty  kit per l’estate non possono mancare gli essenziali, rigorosamente waterproof:

  • Una base per il viso, di un colore che più si avvicini al vostro incarnato. No a colori troppo scuri o troppo chiari. Il rischio è di sembrare un mascherone. La base deve accompagnare delicatamente il vostro colore naturale e la vostra abbronzatura. Sì invece a colori dorati tenui.
  • Ombretti e matite per gli occhi utilizzati, ma con parsimonia. Non eccedete troppo nei colori. Il mood di quest’estate predilige colori pastello, con una particolare attenzione per colori che vanno dal rosa delicato al marroncino chiaro. Colori molto leggeri, per un look fresco e mai pesante.
  • Infine la bocca. Scegliete un rossetto che può essere accostato a look diversi. Che vada bene per il giorno, ma anche per un aperitivo serale o una notte in discoteca. Nel perfetto beauty kit non può mancare lui. Attenzione ai contorni. Il look di quest’estate vuole una bocca dai contorni definiti e puliti.

E’ molto importante, soprattutto d’estate, quando la pelle soffre di più per il caldo, struccarsi ogni sera e con prodotti non aggressivi. Ma cosa portare nel vostro beauty kit per l’estate?

Abbiamo scelto per voi quattro dei nostri prodotti:

  • Salviettine struccanti con la proteina B5 e la vitamina E, hanno una doppia azione, struccante e detergente. Rimuovono delicatamente le tracce del trucco, lasciando la pelle morbida e tonica. Nel beauty kit per l’estate non possono sicuramente mancare. 
  • Salviettine all’acqua micellare, particolarmente indicate per chi ha una pelle sensibile e secca. L’acqua micellare è uno dei migliori prodotti per l’idratazione della pelle e vi consentirà di non dover usare un tonico dopo esservi struccate.
  • Cotton Fioc, bastoncini cotonati realizzati interamente con sostanza biodegradabili e atossiche. Destinati alla pulizia del padiglione auricolare esterno, sono utili anche per rimuovere tracce di trucco negli occhi.
  • Quadrotti struccanti in puro cotone idrofilo, soffici e delicati, più normali dei normali dischetti, detergono la pelle in profondità, senza lasciare residui.